wms-slim2k

Software per la gestione avanzata del magazzino

SLIM2k è un WMS (Warehouse Management System), ovvero un software per il controllo della movimentazione e lo stoccaggio dei materiali nel magazzino.

La Soluzione Logistica Integrata di Magazzino SLIM2k è sviluppata e distribuita in Italia e nel mondo in esclusiva da Overlog srl e si caratterizza per l’elevata affidabilità e adattabilità alle specifiche esigenze dei clienti.

Pensata per rispondere in modo semplice alle operatività di magazzino e dotata di avanzati sistemi di gestione e monitoraggio dei processi, consente un costante controllo delle attività e ne supporta la loro pianificazione.
Grazie alle tecnologie utilizzate e a un efficace sistema di configurazione, viene garantita la massima flessibilità d’interfacciamento con le piattaforme ERP e i sistemi informativi del cliente, e l’integrazione con le nuove tecnologie Voice, RFId e Pick To Light.

 

Il sistema SLIM2k è stato sviluppato utilizzando fin dal principio la tecnologia Web, garantendo la maggior interoperabilità possibile tra le varie piattaforme e le diverse tipologie di database. Basato sulla potente ed innovativa piattaforma INTRAWORLD™ e concepito come prodotto multi-lingua, multi-ditta e multi-magazzino, gestisce in modo trasparente e completo tutte le fasi della logistica aziendale, sia di imprese commerciali che di produzione.

  • Modellabile su qualsiasi struttura di magazzino, è completamente configurabile e parametrizzabile;
  • Nessuna installazione sulle postazioni di lavoro, utilizzabile via browser.

 

Ottimizzare un magazzino significa conoscere quanto di ogni prodotto è disponibile in un dato momento, dov’è ubicato e come reperirlo nel più breve tempo possibile per evadere l’ordine del cliente. In altre parole gestire nel modo più efficiente sia i flussi di entrata (dai fornitori, dai terzisti, resi, ecc.) che quelli di uscita verso i clienti.

Con un numero elevato di articoli o con grosse quantità di prodotto la gestione di un magazzino richiede anche l’utilizzo di strumenti tecnologici e informatici necessari alla sua ottimizzazione, tra i quali elenchiamo i più significativi:

  • Codifica e identificazione della merce con bar code (o RFID);
  • Mappatura delle aree di magazzino, fino alla singola locazione;
  • Utilizzo di Terminali Portatili collegati in tempo reale tramite RF (radiofrequenza);
  • Software WMS specializzato e dedicato alla gestione Logistica del Magazzino;

Con questi strumenti un magazzino può essere gestito in modo efficiente, ottenendo notevoli risparmi di costi attraverso:

  • Riduzione scorte. La conoscenza puntuale delle reali giacenze in magazzino permette una riduzione delle scorte necessarie a parità di fabbisogno; capita spesso, in un magazzino non “gestito”, di non avere l'esatta situazione delle scorte fisiche per mancanza di conoscenza sulla ubicazione del prodotto.
  • Riduzione dei tempi. La conoscenza dell'ubicazione precisa del prodotto e la conseguente possibilità di sequenzializzazione degli ordini di prelievo, permettono tempi di evasione degli ordini molto più veloci;
  • Maggiore capienza. La possibilità di posizionare e stoccare la merce in modalità random, mantenendone comunque la tracciabilità e reperibilità, e l’introduzione di criteri di ottimizzazione degli spazi, producono come risultato una maggiore capienza fisica del magazzino a parità di spazio disponibile;
  • Maggiore efficienza. Il parziale “scollegamento” dell’attività in magazzino dalle capacità “mnemoniche” degli operatori e la standardizzazione delle operazioni di versamento, prelievo, spostamento e spedizione della merce, producono maggiore efficienza nell’attività degli operatori grazie ad una maggiore flessibilità e migliore utilizzo delle risorse umane impiegate;
  • Completa tracciabilità. Tutte le operazioni e flussi vengono tracciati per prodotto, per operatore, per tipo di transazione.

accettazione Materiali

 

 

 

Versamento

 

 

Movimentazioni

 

 

 

prelievo

 

 

Spedizione

 

 

SLIM2k è stato sviluppato utilizzando in maniera nativa la tecnologia WEB Internet ed ereditando da questa le caratteristiche di soluzione Multi-piattaforma e Multi-database. Il progetto applicativo ha in più introdotto le funzionalità Multi-lingua, Multi-magazzino e Multi-ditta. Tutto questo si traduce in una grande flessibilità e capacità di adattamento all' ambiente tecnologico del Cliente e alle sue specifiche esigenze applicative e funzionali, soprattutto nelle modalità di interfacciamento con il Sistema Informativo Aziendale. Nei progetti fin qui sviluppati e funzionanti, SLIM2k si è integrato con le più svariate piattaforme tecnologiche (AS/400, UNIX, WINDOWS, MACINTOSH) ed applicative gestionali (da SAP, JDE,..  al gestionale sviluppato in casa dal Cliente).

 

Tecnologia WEB Internet nativa che offre le seguenti possibilità:

  • La base dati può essere completamente separata dall' applicativo: ciò si traduce nella massima flessibilità di interfacciamento ed interattività con l' host computer (ad esempio: applicativo su server dipartimentale e database su host), flessibilità logistica e geografica (in caso di realtà articolata sul territorio, il server dipartimentale può risiedere nel Magazzino e l'Host computer presso la sede aziendale, diversa da quella del magazzino);
  • Applicativo ASP (Application Service Provider), che permette, con unico server, di gestire .n. magazzini, dislocati sul territorio;
  • Unico applicativo residente sul server dipartimentale, senza necessità di installare software sui client: è sufficiente un browser, è l' applicativo che sa come rappresentarsi in funzione delle caratteristiche dei client che si collegano;
  • Indipendenza dalla piattaforma: il cliente può scegliere la tecnologia che vuole;
  • Indipendenza dal data database: le fonti di informazione possono risiedere su tabelle SQL, file testo, pagine internet, apparati di campo (bilance, PLC, I/O digitali, ecc.) e il database può risiedere su macchine diverse;
  • Indipendenza dal client: famiglia Windows, famiglia Unix, Macintosh, MS-DOS; Indipendenza dalla periferica; PC, Terminali RF, Cellulari, Palmari, WebCorner...;
  • Indipendenza dal browser: Internet Explorer, Mozilla, Firefox, Opera, Safari, Conqueror...;
  • Indipendenza delle location: il server può stare in una sede e l' operatività con le pistole in RF in altre sedi.
  • Il sistema è scalabile: può partire con Hardware comune ed essere aggiornato fino ad arrivare ad architetture complesse in grado di supportare migliaia di accessi, senza impattare sui client che accedono al sistema;

elevata parametrizzazione e configurabilità

Un progetto di Logistica di Magazzino, essendo la risultante di necessità/volontà di miglioramento della produttività globale dell.azienda e quindi della ricerca di efficienze da realizzare nella catena logistica, spesso è soggetto, "work in progress", a continui miglioramenti, a piccoli cambiamenti e messe a punto nelle logiche di gestione e movimentazione. Procedure e flussi pensati a tavolino in un determinato modo vanno ri-pensati nel tempo, come risultato di verifiche e attività "sul campo". L'applicativo che supporta un progetto logistico (e con cui è realizzato), deve essere quindi estremamente flessibile nel seguire e nell’adattarsi facilmente a queste "verifiche", pena lo stravolgimento del software e la sua ri-scrittura, con ripercussioni economiche ed organizzative anche pesanti.

SLIM2k non è solo un software sviluppato con tecnologia object oriented, ma è stato concepito con la tecnologia ad oggetti: è stato fatto cioè uno sforzo significativo nell’astratizzare le problematiche tipiche della logistica, risolvendole con oggetti software atomici compiuti, il cui assemblaggio realizza la soluzione.

                                                                       

Il risultato è l'estrema flessibilità della piattaforma che, all'occorrenza e in modo veloce può adattarsi anche alle esigenze mutate del cliente, potendo disporre in modo mirato di circa 11.000 oggetti software, in continua crescita e che, combinati tra loro, permettono di raggiungere velocemente e in modo mirato qualsiasi soluzione, anche la più complessa.

Grazie all' architettura ad oggetti, gli aggiornamenti automatici e/o schedulati sono possibili mantenendo le personalizzazioni del progetto e senza impattare sulla normale funzionalità dell' Applicativo, ma estendendolo con le caratteristiche introdotte nei nuovi rilasci.

Le logiche di ottimizzazione si applicano al progetto come delle schede (cartridge) che non modificano la struttura dell' Applicativo ma si innestano estendendone le funzionalità (in qualsiasi istante è possibile cambiare o riparametrizzare una logica).

La gestione dei profili di accesso segue una gerarchia ditta/gruppo/utente con assegnazione delle proprietà relative (funzione, lingua, preferenze di visualizzazione.); grazie alla gestione dei diritti sulle informazioni, è possibile assegnare diritti di utilizzo delle applicazioni e delle singole informazioni mediante abilitazioni per ditte/gruppi/utenti.

L' introduzione di nuovi flussi, di nuove logiche e nuove tecnologie è facilmente implementabile. Il Cliente ha molta autonomia nella: 

  • modifica mediante parametri del funzionamento delle cartridge che regolano le logiche;
  • configurazione dei flussi di dati scambiati con l’Host computer;
  • configurazione di soglie per monitoraggio dell’attività del magazzino scegliendo autonomamente parametri e filtri al di sotto o al di sopra dei quali inviare messaggi (sms, e-mail), attivare allarmi o lanciare applicazioni;

 

Attivazione in tempi brevi

Le scelte tecnologiche ed applicative del progetto SLIM2k portano a vantaggi tangibili: l' attivazione della versione standard del pacchetto è veloce grazie alla completa parametrizzazione del Prodotto, gli eventuali sviluppi di nuove funzionalità sono di "facile" implementazione. Il "Configuratore di flussi" permette di attivare logiche di ottimizzazione molto mirate, le personalizzazioni sono facilmente implementabili in quanto è sufficiente realizzare dei plug-in dedicati e mirati, che lasciano però inalterato tutto il resto dell’ambiente e del pacchetto.

Il pacchetto è dotato di un ambiente di test separato ed autonomo che permette di testare e provare nuove caratteristiche senza influire sul normale utilizzo del pacchetto stesso.

Ogni applicazione è dotata di un help contestuale alle azioni che si stanno eseguendo.

 

Elevata Autonomia di gestione del sistema

Attraverso una serie di motori e configuratori, che SLIM2k mette a disposizione, il Cliente ha la possibilità di essere autonomo sotto molti aspetti che riguardano la gestione e la configurazione del Sistema.

Configuratore: permette di attivare/disattivare logiche di ottimizzazione per categoria di movimentazione (articolo, UDC mono, UDC multi, UDM, ecc.), per area, per flusso (entrata, versamento, picking, spedizioni, ecc.);
Data Mover: motore che permette di definire i tipi di dati e le modalità di interscambio bidirezionale tra SLIM2k e l'host computer (UNIX, LINUX, OS/400, NT ...);
Query Builder: motore che permette la creazione di interrogazioni sui dati gestiti da SLIM2k. E. possibile pubblicarne i risultati su stampante (es. formato pdf), su video (in vari formati), su file (es. formato excel), verso altri database (es. access), verso internet;
Possibilità di stabilire quali processi devono essere schedulati e con quale frequenza (es. salvataggio dei dati del sistema, importazione schedulata delle anagrafiche, ...);
Monitoraggio del sistema. Possibilità di supervisione dello stato di attività della copertura radio, dei processi e dello stato del server, dello stato dei dispositivi, (terminali, stampanti, ecc)