Il WMS di Overlog gestisce la logistica di Calligaris e Luceplan

calligaris e luceplan

Nel 2019 Calligaris ha annunciato l’acquisizione di Luceplan, iniziando la distribuzione e commercializzazione dei prodotti a marchio Luceplan nei propri negozi. Scopriamo come SLIM2k si è adattato a questa novità.

Calligaris è un’azienda che non ha bisogno di presentazioni: da oltre 100 anni produce e distribuisce sedie e complementi d’arredo a livello mondiale con negozi e magazzini situati in tutto il mondo.

La collaborazione tra Overlog e Calligaris è frutto di un lungo rapporto di fiducia tra le aziende. Fin dal 2007, Calligaris utilizza il WMS (Warehouse Management System) di Overlog SLIM2k per la gestione della logistica e dell’operatività di sei magazzini tra l’Italia e gli Stati Uniti che movimentano oltre 12.000 articoli all’anno. Grazie alla sua forte personalizzazione, SLIM2k è stato in grado di adattarsi alle diverse esigenze e ai diversi processi di ogni singolo magazzino di Calligaris. Ad oggi, il WMS di Overlog si occupa della gestione di tutta la logistica del prodotto finito di Calligaris: da quando la sedia viene prodotta, al momento della sua spedizione.

Alla fine del 2019, Calligaris ha annunciato un accordo per l’acquisizione di Luceplan, marchio storico dell’illuminazione riconosciuto da architetti, designer e consumatori per il suo design innovativo. A seguito di questa acquisizione, Calligaris ha quindi iniziato la distribuzione e commercializzazione dei prodotti a marchio Luceplan all’interno dei propri negozi.

Da un punto di vista logistico è stato quindi necessario rimodulare la struttura informatica del magazzino di Calligaris negli Stati Uniti per poter gestire anche i prodotti Luceplan assieme ai prodotti Calligaris. Il magazzino è quindi stato diviso in due aree logiche distinte, una dedicata ai prodotti Calligaris e la seconda dedicata ai prodotti Luceplan, che vengono però gestite con le medesime logiche operative.

L’unica distinzione tra i due tipi di merce all’interno dell’operatività dei flussi logistici la ritroviamo in area di accettazione. Nel caso di merce proveniente da magazzini Calligaris, la merce risulta già tracciata e all’operatore basterà scansionare il codice a barre per immettere a sistema tutti i dati del prodotto. Al momento dell’entrata della merce proveniente dai magazzini Luceplan, invece, l’operatore dovrà dichiarare tutti i dati della merce in quanto il prodotto non possiede dei seriali pre-assegnati.

La personalizzazione sviluppata da Overlog ha quindi permesso agli utenti di operare in unico ambiente di lavoro gestendo i prodotti Luceplan nello stesso modo in cui vengono gestiti i prodotti Calligaris.

Condividi:

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Facebook