Ricerca e Sviluppo: le certificazioni di Overlog

Ricerca e sviluppo

Costanza e investimento nella ricerca, con passione per le nuove tecnologie.

La solidità e l’efficienza di Overlog si rispecchiano anche nella ricerca e sviluppo delle nuove tecnologie. ll costante aggiornamento delle tecnologie e la loro integrazione nei progetti, hanno portato l’azienda ad essere laboratorio certificato MIUR (Ministero dell’Informazione Università e Ricerca).

Ogni anno Overlog investe in ricerca e sviluppo sviluppando nuovi progetti con personale interno e/o in collaborazione con aziende partner o con l’appoggio di numerosi enti di ricerca e Università. Tra questi troviamo l’Università degli Studi di Udine e la CUOA Business School.

Certificazioni

Overlog ha ottenuto la Certificazione ISO 9001:2015

La Qualità del prodotto Overlog e le procedure organizzative interne, sono da sempre finalizzate alla massima soddisfazione del cliente, secondo una logica di miglioramento continuo che ha trovato conferma anche nella Certificazione ISO 9001:2015.

Overlog infatti utilizza un sistema di gestione delle procedure interne conforme alle indicazioni della norma ISO 9001:2015. L’azienda è di conseguenza certificata nelle attività di:

  • erogazione di servizi di progettazione, sviluppo, installazione ed assistenza di software e
  • sistemi dedicati alla tracciabilità dei flussi logistici e di networking.

Laboratorio di ricerca accreditato MIUR

Overlog è accreditata come laboratorio di ricerca del MIUR (Ministero dell’Università e Ricerca) ed è iscritta all’Albo dei Laboratori di Ricerca. All’interno di questo albo sono presenti strutture di ricerca pubblica e privata operanti a più livelli nei settori della scienza e della tecnologia.

Logo Bando POR-FESR

Bandi POR-FESR 2014-2020

Attività 1.3.a – Bando 1232/2017

Overlog ha ottenuto un contributo pari a Euro 78.015,48 per finanziare un progetto di ricerca e sviluppo molto promettente che verrà portato avanti in collaborazione con il Dipartimento Politecnico di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Udine.
Il tema del progetto di Overlog è “Sistema integrato per l’intralogistica collaborativa e di supporto alla Supply Network” nell’ambito del bando per i contributi su “Incentivi alle imprese per attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale”.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto riguarda l’analisi, lo studio e lo sviluppo di una soluzione software per la gestione della Supply Chain Integrata (intralogistica) che integri modelli e strumenti di work flow management con il sistema di gestione documentale al fine di sviluppare una innovativa piattaforma per l’interscambio di dati, documenti ed informazioni tra diverse aziende coinvolte.

OBIETTIVO

Overlog con tale progetto intende proseguire nel filone di ricerca sul quale ha concentrato le proprie energie negli ultimi anni, ovvero la progettazione e realizzazione di soluzioni logistiche integrate al fine di offrire strumenti semplici ed efficaci a problemi gestionali e logistici complessi, facilitandone i sistemi gestionali e l’accessibilità remota e condivisa delle informazioni.

RISULTATI

Overlog con questo progetto intende sviluppare e sperimentare un nuovo prodotto che, oltre a rispondere alle esigenze del mercato, permetterà all’azienda stessa di acquisire nuove conoscenze e competenze sia logistiche che IT. Il progetto mira quindi alla realizzazione di una soluzione innovativa capace di rispondere ad una crescente richiesta del mercato di connettere soggetti diversi, sistemi e modalità diversificate, facenti parti di sistemi interaziendali di Supply Network.

Attività 2.3.b.1 – Bando 572/2017

Overlog ha ottenuto un contributo pari a Euro 53.419,00 per finanziare un progetto rivolto all’erogazione di servizi di progettazione, sviluppo, installazione ed assistenza di software e sistemi dedicati alla tracciabilità dei flussi logistici e di networking.
Il tema del progetto di Overlog è “ERP/CRM Investment 4.0″ nell’ambito del bando per i contributi su “Incentivi alle imprese per attività collaborativa di ricerca industriale e sviluppo sperimentale”.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto rivolto all’erogazione di servizi di progettazione, sviluppo, installazione ed assistenza di software e sistemi dedicati alla tracciabilità dei flussi logistici e di networking.

OBIETTIVO

Grazie alla nuova digitalizzazione prevista, si ritiene che tale investimento possa rappresentare un importante passo avanti per la gestione ed il controllo digitale dei processi, delle attività di marketing e commerciali svolte e per poter rispondere non solo in maniera reattiva ma pro-attiva alle nuove opportunità di mercato e intercettare nuovi clienti e settori attualmente non ancora coperti.

RISULTATI

Si ritiene che questi nuovi strumenti applicati a supporto della nuova struttura ed ai nuovi processi di marketing e commerciali possano contribuire in modo significativo alla crescita aziendale in termini di fatturato, di ROI e di livello occupazionale.

Azione 1.2.a.1 – Bando DGR 991/2020

Overlog ha ottenuto un contributo pari a Euro 79.111,69 per finanziare un progetto rivolto ad attuare attività di innovazione di processo e dell’organizzazione in aree di specializzazione agroalimentare, filiere produttive strategiche, tecnologiche marittime e smart health.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto nasce da un’attenta analisi della situazione attuale e delle relative criticità con la finalità di soddisfare le necessità strategiche aziendali.
In seguito, si è quindi proposta una visione innovativa che parte da alcuni elementi fondamentali:

  • Mettere la collaborazione al centro del sistema
  • Assegnazione strutturata dei task di lavoro
  • Utilizzo di un motore di workflow per la definizione dei processi
  • Comunicazione integrata a vari livelli fra diverse soluzioni applicative
  • Formalizzazione dei ruoli, delle competenze e delle responsabilità

OBIETTIVO

Il progetto si pone l’obiettivo di intervenire nell’innovazione dell’organizzazione aziendale, in particolare, innovazione dei processi organizzativi interni finalizzata al miglioramento del controllo e dell’efficienza delle attività gestionali.
Con l’intervento innovativo proposto, l’azienda intende incrementare l’efficienza complessiva dei processi ai fini di ridurre i tempi totali di commessa dei progetti e di aumentare i controlli interni dei costi industriali e di attivare un percorso virtuoso di miglioramento.

RISULTATI

La visione innovativa del nuovo modello si declina in una serie di interventi specifici organizzativi e di strumenti informatici a supporto:
  • strumenti mirati alla gestione e mantenimento di progetti software
  • Infrastruttura di integrazione degli strumenti
  • repository aziendale per la Centralizzazione delle informazioni (focus su Gestione allocazione delle risorse al progetto)
Gli interventi sopracitati puntano a soddisfare una serie di condizioni generali:
  • Apertura verso strumenti esterni (DVP, eSolver, HubSpot, Qualibus, …)
  • Attivazione di verso strumenti di lavoro evoluti (web based, Modern UI, responsive)
  • Apertura verso l’ecosistema collegato (plug-in, API, etc.)
  • Facilità di accesso ai dati
  • Possibilità di utilizzo tramite dispositivi mobile

Attività 1.1.a.1 – Bando DGR 1291/2017

Overlog ha ottenuto un contributo pari a Euro 13.600,00 per finanziare un progetto rivolto all’implementazione di un portafoglio prodotti, alla ristrutturazione dei servizi e alla definizione di una nuova linea commerciale.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Overlog intende avviare un progetto strategico di revisione ed implementazione dell’area commerciale e marketing. L’operazione è cruciale per il successo aziendale di lungo periodo, in quanto da essa dipenderà l’impostazione del nuovo pacchetto offerta e conseguenzialmente il fatturato dei prossimi anni. La necessità di procedere con questa consulenza è legata alle manifestate esigenze di riordino dell’offerta aziendale, attualmente caratterizzata da eccessiva destrutturazione, incapace dunque di comunicare adeguatamente il proprio valore aggiunto al cliente. Inoltre, gli avanzamenti tecnologici degli ultimi anni hanno portato a forti mutamenti all’interno del tessuto imprenditoriale e dei relativi cicli di produzione, puntando su macchinari e sw sempre più all’avanguardia e interconnessi tra loro.
Le tecnologie sono cambiate e con esse le esigenze delle imprese. Ciò si traduce per Overlog in nuove opportunità di mercato da esplorare e in un riadattamento tecnico e di marketing della propria offerta.

OBIETTIVO

  • Revisione ed implementazione del portafoglio prodotti.
    Fatte le suddette premesse, risulta fondamentale per Overlog procedere ad una revisione/ammodernamento di alcuni prodotti già inseriti nella propria offerta, sia in termini di caratteristiche tecniche che di “restyling” di immagine. Allo stesso tempo le nuove esigenze delle imprese e le più evolute tecnologie hanno aperto nuovi spiragli su aree di mercato inesplorate per la realizzazione e promozione di nuovi prodotti.
  • Ristrutturazione dell’offerta di servizi.
    Attualmente la parte servizi è del tutto destrutturata. Questo fa si che l’azienda non riesca ad esprimere al meglio il valore aggiunto dei servizi che di fatto offre. Essi si presentano tendenzialmente disconnessi rispetto al resto dell’offerta e soprattutto senza chiaro e univoco collocamento al prodotto software proposto. Sarà, dunque fondamentale strutturare un’offerta completa di servizi di consulenza operati sulla gestione ed ottimizzazione dei flussi della supply chain, strutturare i servizi pre e soprattutto post vendita, che dovranno così diventare parte integrante dell’offerta commerciale. In tal modo, Overlog verrà percepito come unico interlocutore per tutta una serie di esigenze aziendali, che riguardano la fornitura di soluzioni software complete di un proprio servizio tecnico/informatico correlato, nonché fornitura di consulenze tecnico/specialistiche mirate.

RISULTATI

In termini di “servizi di innovazione”, trattasi di consulenza per l’innovazione commerciale, in quanto di procederà con l’analisi e riprogettazione dell’offerta e, di conseguenza, dell’immagine aziendale. 

I risultati attesi sono i seguenti:

  • Identificare le migliori combinazioni di prodotto/servizio proponibili, alla luce delle analisi di mercato effettuate.
  • Individuare una nuova e più corretta linea di comunicazione commerciale.
  • Esplorare i bisogni dei clienti e identificare le soluzioni d’offerta più adeguate.

Blog&News

Dai uno sguardo agli ultimi aggiornamenti del mondo Overlog​